Gli italiani e le automobili
 

La "percezione" dell'auto
1 | 2 |

Dr. Ogekuri 13 Set 2017 13:29
riallacciandomi al post polemico di pi*****e, ho sentito stamani lo spot ra*****
della golf a metano, che si riassume nello slogan finale "l'unica auto a metano
che e' anche una golf".

Il mondo non e' piu' quello di 25 anni fa, dove andavi al MotorShow e facevi
incetta di depliant per poi passare i mesi successivi a ra*****grafare i dati
tecnici, oggi siamo a "quella e' ******* , "quella e' da ghei", "fiat ******* ,
"alfa godo".

Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni, ma l'infotaitment "per essere
sempre connessi" : peccato che dovresti sconnetterti per fare attenzione alla
strada e guidare...

Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?

ciao, Oge
Jk 13 Set 2017 13:48
Il 13/09/2017 13.29, Dr. Ogekuri ha scritto:
> riallacciandomi al post polemico di pi*****e, ho sentito stamani lo spot
ra***** della golf a metano, che si riassume nello slogan finale "l'unica auto a
metano che e' anche una golf".
>
> Il mondo non e' piu' quello di 25 anni fa, dove andavi al MotorShow e facevi
incetta di depliant per poi passare i mesi successivi a ra*****grafare i dati
tecnici, oggi siamo a "quella e' ******* , "quella e' da ghei", "fiat ******* ,
"alfa godo".
>

IMVHO è sempre stato così.
cioè magari da gggiovane guardavi molto ai Cv ma il concetto di auto
******* c'era alla grande.
Nonostante ai (miei) tempi prendere una Golf (2a serie) significasse
spendere di +, consumare di + e andare di - si voleva la golf.
Anzi era così pure nelle moto/scooter, tutti a comprare le Aprilia x le
belle grafiche...

> Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?

il carburante?
ancor meno!
adesso dei "suonati" come me che fanno un "business plan" per scegliere
un auto ce ne sono di più che 20 anni fa.
Ricordo che da ggiovane inorridivo con amici che mi dicevano di spendere
dei 100.000£ ogni 15gg di benza, di cui l'80% era x andare a lavorare.
Adesso complice anche la crisi ci guardano tutti un po' di più IMHO
mangi 13 Set 2017 13:51
Dr. Ogekuri ha scritto questo mercoledì:
>
> Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni, ma l'infotaitment "per essere
sempre connessi" :
> peccato che dovresti sconnetterti per fare attenzione alla strada e guidare...

Non per nulla gli incidenti per distrazione sono aumentati esponenzialmente.

> basta che "sia una golf" : ci siamo capiti?

Eccome, basta questa frase per farmela scartare automaticamente. :D

--
mangi (51, 416+184+60, MB)
http://goo.gl/QtcYkB
https://www.facebook.com/biesseracing ******* 10154435206497854/

https://goo.gl/DZPN1W
Tom 13 Set 2017 13:54
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 13:29:59 UTC+2, Dr. Ogekuri ha scritto:
> riallacciandomi al post polemico di pi*****e, ho sentito stamani lo spot
ra***** della golf a metano, che si riassume nello slogan finale "l'unica auto a
metano che e' anche una golf".
>
> Il mondo non e' piu' quello di 25 anni fa, dove andavi al MotorShow e facevi
incetta di depliant per poi passare i mesi successivi a ra*****grafare i dati
tecnici, oggi siamo a "quella e' ******* , "quella e' da ghei", "fiat ******* ,
"alfa godo".
>
> Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni, ma l'infotaitment "per essere
sempre connessi" : peccato che dovresti sconnetterti per fare attenzione alla
strada e guidare...
>
> Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?
>

Per la serie: il mondo cambia. Sta cambiando, noi invecchiamo, i giovani sono
diversi da noi, e il marketing se ne accorge.
Poi si potrebbe chiosare col solito refrain sui giovani, da secoli sempre lo
stesso https://goo.gl/CFe6Dp
Dr. Pianale 13 Set 2017 14:00
Ciao "Dr. Ogekuri"

>Non frega un ******* a nessuno che sia
>benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che >"sia una
>golf" : ci siamo capiti?

Quello che dici è vero, ma nello specifico sulla Golf è sempre stato così
almeno da 30 anni... la Golf è la Golf.

Detto questo, nello specifico, la nuova Golf TGE, per me che faccio 25.000km
all'anno e non è *morta* come altre auto auto a metano, è un modello
potenzialmente interessante.

Se lo spacciatore di gas che ho sotto casa, oltre al GPL, rifornisse di
metano, ci farei un pensiero serio.
Simone \ NINJA\ 13 Set 2017 14:09
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 14:00:14 UTC+2, Dr. Pi*****e ha scritto:
>
>>Non frega un ******* a nessuno che sia
>>benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che >"sia una
>>golf" : ci siamo capiti?
>
> Quello che dici è vero, ma nello specifico sulla Golf è sempre stato così
> almeno da 30 anni... la Golf è la Golf.

purtroppo concordo, spesso chi la compra non guarda nemmeno cosa offre la
concorrenza e a che prezzo
dmc12 13 Set 2017 14:14
> Detto questo, nello specifico, la nuova Golf TGE, per me che faccio 25.000km
> all'anno e non è *morta* come altre auto auto a metano, è un modello
> potenzialmente interessante.
>
> Se lo spacciatore di gas che ho sotto casa, oltre al GPL, rifornisse di
> metano, ci farei un pensiero serio.

Tieni conto che farestti gas ogni 4 gg. Un bel po' di tempo buttato
acc 13 Set 2017 14:20
Il 13/09/2017 14.00, Dr. Pi*****e ha scritto:

> e non è *morta* come altre auto auto a metano,

Quoto e aggiungo che il motore non e' un avanzo di magazzino anni '80

--
I'm not anti-social;
I'm just not user friendly
Dr. Pianale 13 Set 2017 14:21
Ciao "dmc12"

> Tieni conto che farestti gas ogni 4 gg. Un bel po' di tempo buttato

Arrivando a casa, ed essendo aperto fino alle 21, cosa me ne frega?
B.C. 13 Set 2017 14:26
Wed, 13 Sep 2017 14:00:11 +0200
"Dr. Pi*****e" <cf@quadratum.it> wrote:

> Quello che dici è vero, ma nello specifico sulla Golf è sempre stato così
> almeno da 30 anni... la Golf è la Golf.

sono stato un entusiasta pos*****re di una Golf prima serie; ai tempi
sì la Golf era una Golf, e poi c'erano le altre macchine. Se la seconda
serie ha mantenuto l'appeal della prima, già la terza serie era un pò
meno Golf; arrivati alla millemillesima serie se togli il marchio
dalla calandra non la distingui più dalle altre
utilitarie-lavastoviglie.

--
Dr. Ogekuri 13 Set 2017 14:39
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 13:47:47 UTC+2, Jk ha scritto:

> Nonostante ai (miei) tempi prendere una Golf (2a serie) significasse
> spendere di +, consumare di + e andare di - si voleva la golf.
> Anzi era così pure nelle moto/scooter, tutti a comprare le Aprilia x le
> belle grafiche...

il ******* le Aprilia andavano piu' di tutte e si elaboravano allo spasimo

ciao, Oge
takayasu.kenduma@gmail.com 13 Set 2017 14:43
On Wednesday, September 13, 2017 at 1:29:59 PM UTC+2, Dr. Ogekuri wrote:
<CUT>
> Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?
>
> ciao, Oge

Questo era vero 20 anni fa, quando la Golf andava di moda ed era una macchina
fighetta. Ora l'auto è un "male necessario" perchè necessita di un sacco di
risorse (spazio, denaro, tempo) che le nuove generazioni preferiscono usare per
altro. Non è piu' sinonimo di libertà ma di sbattimento (parcheggio, traffico,
carburante, assicurazione), con l'aggravante dell'impatto sull'ambiente, visto
che la coscienza ecologica si sta, generalmente, rafforzando.
Poi non confonderei lo slogan pubblicitario (che cerca di condizionare la
percezione di un marchio) con la percezione "reale" del marchio stesso. Pero'
direi che da sempre il "brand" è usato dai pubblicitari per reclamizzare un
prodotto con base di mercato consolidata (mentre i nuovi attori del mercato
devono fare leva su altri differenziatori, ad esempio prezzo o caratterisctiche
particolari).
takayasu.kenduma@gmail.com 13 Set 2017 14:48
On Wednesday, September 13, 2017 at 1:51:34 PM UTC+2, mangi wrote:
> Dr. Ogekuri ha scritto questo mercoledì:
>>
>> Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni, ma l'infotaitment "per essere
sempre connessi" :
>> peccato che dovresti sconnetterti per fare attenzione alla strada e
guidare...
>
> Non per nulla gli incidenti per distrazione sono aumentati esponenzialmente.

Credo piu' per colpa dei telefoni che dei dispositivi integrati. Anzi, il
bluetooth toglierebbe un po' di rischio, ma l'automobilista quaratico me*****
manco sa fare il pairing col suo cel.


>> basta che "sia una golf" : ci siamo capiti?
>
> Eccome, basta questa frase per farmela scartare automaticamente. :D

Quindi se lo slogan funziona negativamente con te puo' funzionare positivamente
su altri. Dai ragione ai pubblicitari che sanno toccare una corda sensibile (e
connessa al portafogli) .
dmc12 13 Set 2017 14:51
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 14:21:47 UTC+2, Dr. Pi*****e ha scritto:
> Ciao "dmc12"
>
>> Tieni conto che farestti gas ogni 4 gg. Un bel po' di tempo buttato
>
> Arrivando a casa, ed essendo aperto fino alle 21, cosa me ne frega?

Alla faccia del....

io che viaggio con la famiglia, e quindi teoricamente dovrebbe importarmene
meno, m'in*****o parecchio se qualcosa o qualcuno mi provoca un ritardo di 15
minuti nel rientro a casa

Stasera devo riuscire dopo cena ed è giramento doppio. Almeno è una buona
causa
Dr. Ogekuri 13 Set 2017 14:56
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 14:43:24 UTC+2, takayasu...@gmail.com ha
scritto:

> Questo era vero 20 anni fa, quando la Golf andava di moda ed era una macchina
fighetta.

no, e' lo slogan che gira oggi

https://www.volkswagen.it/it/modelli/nuova-golf-tgi.html#9064f643305a86171b23b14c62d183a4?kw=1&tc=&mkwid=sdxohuvtz|pcrid|208364648399|pkw|golf%20tgi|pmt|e|pdv|c|

>Ora l'auto è un "male necessario" perchè necessita di un sacco di risorse
>(spazio, denaro, tempo) che le nuove generazioni preferiscono usare per altro.

lo e' sempre stato, almeno per noi delle aree non cittadine

ciao, Oge
takayasu.kenduma@gmail.com 13 Set 2017 15:10
On Wednesday, September 13, 2017 at 2:56:59 PM UTC+2, Dr. Ogekuri wrote:
> Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 14:43:24 UTC+2, takayasu...@gmail.com
ha scritto:
>
>> Questo era vero 20 anni fa, quando la Golf andava di moda ed era una
macchina fighetta.
>
> no, e' lo slogan che gira oggi
>
>
https://www.volkswagen.it/it/modelli/nuova-golf-tgi.html#9064f643305a86171b23b14c62d183a4?kw=1&tc=&mkwid=sdxohuvtz|pcrid|208364648399|pkw|golf%20tgi|pmt|e|pdv|c|

Appunto, è uno slogan, non la percezione reale. Ma "Golf" è un brand
conosciuto.
Tesla deve fare leva sui contenuti, Kia sul prezzo. VW lo fa sul brand Golf.

>>Ora l'auto è un "male necessario" perchè necessita di un sacco di risorse
>(spazio, denaro, tempo) che le nuove generazioni preferiscono usare per altro.
>
> lo e' sempre stato, almeno per noi delle aree non cittadine

Per noi delle aree extraurbane era sinonimo di libertà perchè ci permetteva di
muoverci in relativamente poco traffico, parcheggiare comodamente e poterci
finalmente muovere, visto che al di fuori delle aree urbane i trasporti pubblici
funzionano meno bene.
Ovvero l'auto come enabler di qualcosa.
In città invece hanno sempre dovuto sbattersi con parcheggi e traffico.
Lo vedi nell'immaginario collettivo del cinema: l'auto è libertà nei film
on-the-road, nelle grandi strade isolate, ma nelle grandi città la gente è
intrappolata nel traffico. Ed a New York, nei film, prendono i taxi.
Mi diceva il responsabile marketing locale di Uber che loro fanno concorrenza a
Ford e BMW, non alle compagnie di taxi, vogliono essere l'alternativa a
possedere l'auto, un oggetto per la mobilità fermo per oltre il 90% del proprio
tempo.
il velista 13 Set 2017 15:53
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 13:29:59 UTC+2, Dr. Ogekuri ha scritto:
> riallacciandomi al post polemico di pi*****e, ho sentito stamani lo spot
ra***** della golf a metano, che si riassume nello slogan finale "l'unica auto a
metano che e' anche una golf".
>
> Il mondo non e' piu' quello di 25 anni fa, dove andavi al MotorShow e facevi
incetta di depliant per poi passare i mesi successivi a ra*****grafare i dati
tecnici, oggi siamo a "quella e' ******* , "quella e' da ghei", "fiat ******* ,
"alfa godo".

TU andavi al MS per fare 'ste cose, io ci andavo per guardare le standiste

> Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni, ma l'infotaitment "per essere
sempre connessi" : peccato che dovresti sconnetterti per fare attenzione alla
strada e guidare...
>
> Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?

"l'auto che piace alla gente che piace" è roba di fine anni '80 più o meno.
quindi un pò è sempre stato così, però effettivamente c'è un progressivo
spostamento verso il marchio/nome e tutto ciò che esso evoca a discapito di
qualità/prestazioni effettive.


ciao
mangi 13 Set 2017 15:55
takayasu.kenduma@gmail.com ha scritto questo mercoledì:
>
> Credo piu' per colpa dei telefoni che dei dispositivi integrati.

Anche, le auto di una volta non avevano le frocerie delle attuali, uno che
voleva telefonare si
fermava a una cabina e se non sapeva la strada si fermava a un bar a chiedere
info.
Fortunatamente anche oggi come allora se scappa da cagare bisogna fermarsi. :D

> Quindi se lo slogan funziona negativamente con te puo' funzionare
positivamente su altri.

Sicuro.

> Dai ragione ai pubblicitari che sanno toccare una corda sensibile (e connessa
al portafogli)

Prima di coniare uno slogan i pubblicitari fanno approfonditi studi.

--
mangi (51, 416+184+60, MB)
http://goo.gl/QtcYkB
https://www.facebook.com/biesseracing ******* 10154435206497854/

https://goo.gl/DZPN1W
Jk 13 Set 2017 16:45
Il 13/09/2017 14.39, Dr. Ogekuri ha scritto:

> il ******* le Aprilia andavano piu' di tutte e si elaboravano allo spasimo

le Aprilia erano quelle che più di tutte tiravano fuori prestazioni sui
giornali che non erano manco col cannocchiale.

Poi a parole erano tutti dei missili, quando abbiamo provato, ed io ho
trovato pure gente in pista oltre che agli stradoni dove si facevano le
riprese, venivano fuori le verità: se originali dalla mia Gilera
prendevano TUTTE le Aprilia anche di 2 anni + recenti. E la mia non era
più veloce del normale: avevo 1 amico e un cugino con la stessa moto,
tutte e 3 quasi sovrapponibili.
Oh sia chiaro: ******* in Gilera e furbi in Aprilia eh?!
takayasu.kenduma@gmail.com 13 Set 2017 16:58
On Wednesday, September 13, 2017 at 3:53:52 PM UTC+2, il velista wrote:
<CUT>
> "l'auto che piace alla gente che piace" è roba di fine anni '80 più o meno.
> quindi un pò è sempre stato così, però effettivamente c'è un progressivo
spostamento verso il marchio/nome e tutto ciò che esso evoca a discapito di
qualità/prestazioni effettive.

Stesso meccanismo delle standiste bone.
Il pubblicitario vuole trasferire il fatto che a noi piace qualcuno sull'oggetto
pubblicizzato.
Dr. Ogekuri 13 Set 2017 17:08
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 15:10:54 UTC+2, takayasu...@gmail.com ha
scritto:

> Ed a New York, nei film, prendono i taxi.
> Mi diceva il responsabile marketing locale di Uber che loro fanno concorrenza
a Ford e BMW, non alle compagnie di taxi, vogliono essere l'alternativa a
possedere l'auto, un oggetto per la mobilità fermo per oltre il 90% del proprio
tempo.

a New York vedi quasi piu' limo che fanno servizio, che taxi :D
Dr. Ogekuri 13 Set 2017 17:08
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 15:53:52 UTC+2, il velista ha scritto:

> TU andavi al MS per fare 'ste cose, io ci andavo per guardare le standiste

le standiste erano sempre le stesse ******* :D

> "l'auto che piace alla gente che piace" è roba di fine anni '80 più o meno.
> quindi un pò è sempre stato così, però effettivamente c'è un progressivo
spostamento verso il marchio/nome e tutto ciò che esso evoca a discapito di
qualità/prestazioni effettive.

quindi si tengano la golf :D
Simone \ NINJA\ 13 Set 2017 17:09
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 16:44:18 UTC+2, Jk ha scritto:
>
> le Aprilia erano quelle che più di tutte tiravano fuori prestazioni sui
> giornali che non erano manco col cannocchiale.

se parliamo di 2T non c'era un abisso tra tutte.. l'unica che andava molto forte
era la RS125 2T sport production che in effetti di tachimetro faceva 210
originale (come la 250 teoricamente)
Dr. Ogekuri 13 Set 2017 17:12
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 16:44:18 UTC+2, Jk ha scritto:
> Il 13/09/2017 14.39, Dr. Ogekuri ha scritto:
>
>> il ******* le Aprilia andavano piu' di tutte e si elaboravano allo spasimo
>
> le Aprilia erano quelle che più di tutte tiravano fuori prestazioni sui
> giornali che non erano manco col cannocchiale.
>
> Poi a parole erano tutti dei missili, quando abbiamo provato, ed io ho
> trovato pure gente in pista oltre che agli stradoni dove si facevano le
> riprese, venivano fuori le verità: se originali dalla mia Gilera
> prendevano TUTTE le Aprilia anche di 2 anni + recenti. E la mia non era
> più veloce del normale: avevo 1 amico e un cugino con la stessa moto,
> tutte e 3 quasi sovrapponibili.
> Oh sia chiaro: ******* in Gilera e furbi in Aprilia eh?!

non s'e' capito un ******* :D

io mi ricordo un dato semplice : Cagiva e Aprilia 34 cv, Honda e Yamaha 26-28...
e la differenza c'era tutta. Io avevo una NSR ;D
Jk 13 Set 2017 17:23
Il 13/09/2017 17.12, Dr. Ogekuri ha scritto:

> io mi ricordo un dato semplice : Cagiva e Aprilia 34 cv,

see!
effettivi se arrivavanoa 29 era grassa.
NElla mia compagnia avevo una C12 Lucky Explorer, quella in serie
limitata x la SP, carburatore di 27
una Mito normale, una Futura
L' unica che aveva qualcosa in più a medie velocità era la C12

> Honda e Yamaha 26-28... e la differenza c'era tutta. Io avevo una NSR ;D
>

ecco le Yama e le Honda effettivamente erano un po' piantate, quello è vero
Jk 13 Set 2017 17:26
Il 13/09/2017 17.09, Simone "NINJA" ha scritto:

> se parliamo di 2T non c'era un abisso tra tutte..

no un abisso no, però sai la mia SP01 sul giornale andava come un a
Replica 89, in realtà pativo il 1-2a da tutte ma dalla 3a in poi le
recuperavamo tutte e passavamo ben-bene...

> l'unica che andava molto forte era la RS125 2T sport production che in effetti
di tachimetro faceva 210 originale (come la 250 teoricamente)
>

ecco, bravo, non ricordavo più il nome, la prima aprilia che andava
paragonabilmente alla SP erano le RS che poi quelle avevano il 28 (io il
34) di carburatore x il cambio regole SP.
Quella che citi tu andava più delle Gilera, vero.
Jk 13 Set 2017 17:52
Il 13/09/2017 14.51, dmc12 ha scritto:

> io che viaggio con la famiglia, e quindi teoricamente dovrebbe importarmene
meno, m'in*****o parecchio se qualcosa o qualcuno mi provoca un ritardo di 15
minuti nel rientro a casa
>

anche se quei 15' te li pagano bene?
a me li pagano 30€
più spesso me li pagano e più son contento, io, poi voi non so...
Aglians 13 Set 2017 18:59
Il 13/09/2017 13:29, Dr. Ogekuri ha scritto:

>
> Non frega un ******* a nessuno che sia
benzina/diesel/ibrida/metano/elettica/unicornirosa, basta che "sia una golf" :
ci siamo capiti?
>
> ciao, Oge
>


E' solo una mia impressione che la Golf ultima versione dà l'idea di
essere un po' "tamarra"?
M_C 13 Set 2017 21:07
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 13:29:59 UTC+2, Dr. Ogekuri ha scritto:
> ho sentito stamani lo spot ra***** della golf a metano ...

ricordi neanche tanti mesi fa lo spot della fiesta?
legge gli sms ma di motore, tenuta di strada, qualunque cosa possa avere un
minimo senso tecnico niente di niente.

se ascolti un qualunque spot di una qualunque auto usb, vivavoce, connessioni &
caXilli vari, finanziamento, rate. sembrano spot di un telefono

cosi' e'. l'auto e' un elettrodomestico da prendere su amazon. dei 4 gatti
appassionati frega niente perche' sono giusto 4 che spaccano i maroni con
pretese assurde, tipo motore e cambio decenti :o/

saluti, davide
M_C 13 Set 2017 21:13
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 15:56:00 UTC+2, mangi ha scritto:
> Fortunatamente anche oggi come allora se scappa da cagare bisogna fermarsi.

aspetta, abbi fede. vedrai che prima o poi uno del mktg andra' in produzione a
sollevare il problema e tra gli optionals comparira' il vasino marcato "das
auto", versione mini per i bimbi e maxi per gli ******* :-D

ottimo per quelli che detestano perdere tempo al distributore e gia' hanno
serbatoi da parigi-dakar :o)

saluti, davide
Fafifugno 13 Set 2017 22:12
On 13/09/2017 13:29, Dr. Ogekuri wrote:

> Non contano piu' motorizzazioni e dotazioni,

E' ovvio: con tutto il traffico e tutti i velox/tutor/affini che ci sono
dove li utilizzeresti i cavalli ?!?

> ma l'infotaitment "per essere sempre connessi" : peccato che dovresti
sconnetterti per fare attenzione alla strada e guidare...

"nein, nein, NEIN !!!" (cit.)

"essere sempre connessi" serve ad avere lo stato del traffico in
realtime, ascoltare musica in streaming (così non ci si sciroppa quei
"simpaticoni" dei diggei ra*****fonici), cercare PDI (e magari chiamarli o
sapere informazioni a riguardo).
Che poi ci sia la gente che "essere sempre connessi" = "farsi gli affari
altrui trmite social network, farsi selfie da condividere per far vedere
quanto si è fAIghi" eccetera è pacifico. Ma è sempre stato così: c'è chi
una carattaristica la utilizza bene e chi la utilizza male.

Auspicare la fine del "essere sempre connessi" non serve a migliorare
gli utonti della strada....

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Gli italiani e le automobili | Tutti i gruppi | it.discussioni.auto | Notizie e discussioni auto | Auto Mobile | Servizio di consultazione news.