Gli italiani e le automobili
 

Che fare della Mazda 3
1 | 2 |

GigioTD 11 Set 2017 16:50
Nel 2013 ho preso l'auto in oggetto, immatricolata nel 2006, motore 1.6 diesel
PSA da 109 cv (é a tutti gli effetti una Focus II), 102.000 km segnati, con
fatture dei tagliandi, prezzo molto conveniente (circa 6k euro).

L'auto é sempre andata piuttosto bene, fra l'altro ci piace molto (la guida mia
moglie), adesso segna 191k km. e percorre poco più di 20k km/anno.

Da ormai un annetto la turbina fischia anche quando si parte da fermo, quindi a
velocità molto basse (non lo faceva).
Da qualche mese, poi, la rigenerazione FAP é diventata molto più frequente,
indicando un declino inevitabile del maledetto filtro (spessissimo rigenera ogni
40-50 km, ma su viaggi più lunghi di 100km, dopo varie rigenerazioni
ravvicinate, gli intervalli si allungano anche a 200km).

Insomma, all'orizzonte si profila un salasso di discrete dimensioni, fra turbina
e FAP (che non intendo rimuovere, vorrei tentare la strada dei rigenerati o
nuovi compatibili, anche se leggo opinioni contrastanti sulla validità di tali
dispositivi...).
Che si fa, la butto e provo a prendere un altro usato sulla cui durata le
incognite sono tante? Onestamente, a parte questo, l'auto é molto valida,
distribuzione fatta 50-60k km fa, consuma poco ed é molto comoda e capiente
anche per 5 persone... mi dispiacerebbe darla via.
Inoltre, resta spesso fuori la notte (mia moglie fa turni h24) e non la ruba
nessuno, cosa da non sottovalutare affatto visto che la precedente *****ota me
l'hanno rubata nel giro di poco.
Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato),
per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice
Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?

Ciao
GigioTD
El_Ciula 11 Set 2017 17:00
GigioTD ha scritto:

> 102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
> conveniente (circa 6k euro).

Di tagliandi?

6000 euro e conveniente?
GigioTD 11 Set 2017 17:18
Il giorno lunedì 11 settembre 2017 17:00:17 UTC+2, El_Ciula ha scritto:
> GigioTD ha scritto:
>
>> 102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
>> conveniente (circa 6k euro).
>
> Di tagliandi?

:p

>
> 6000 euro e conveniente?

Il tagliando me***** da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi non
basta per l'aperitivo. :ppp
cleber 11 Set 2017 18:48
GigioTD ha usato la sua tastiera per scrivere :

> Il tagliando me***** da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi
non
> basta per l'aperitivo. :ppp

Ma il milanese guadagna il doppio di te.

--
Non tutti i musulmani sono terroristi ma
tutti i terroristi sono musulmani (cit.)
Renaissance 12 Set 2017 17:26
Il 11/09/2017 16.50, GigioTD ha scritto:

> Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio
> compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene
> anticipare la revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e
> poi si vedrà?

Se fosse solo il FAP farei così, al massimo un giorno andrà in modalità
recovery, ma se si rompe il turbocompressore questo può creare danni
seri se i pezzettini vanno a finire dall'aspirazione nel motore...

Io per adesso mi informerei sul potenziale esborso del solo turbo,
ovviamente un turbo rigenerato con almeno 2 anni di garanzia. Per il
FAP, c'è tempo...

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità *****ogica.
Dr. Ogekuri 12 Set 2017 17:36
Il giorno lunedì 11 settembre 2017 16:50:04 UTC+2, GigioTD ha scritto:

> Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio compatibile/rigenerato),
per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la revisione o, come dice
Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?

magari sono solo le bronzine/cuscinetti che fischiano e te la cavi con poco, se
si rompe qualcosa il conto sale esponenzialmente

i forum dedicati che dicono in merito?
GigioTD 12 Set 2017 17:43
Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:36:24 UTC+2, Dr. Ogekuri ha scritto:
> Il giorno lunedì 11 settembre 2017 16:50:04 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>
>> Per il FAP si profilano circa 500-700 euro (ricambio
compatibile/rigenerato), per la turbina cosa si spende? Conviene anticipare la
revisione o, come dice Peppino, tiro fino a che posso e poi si vedrà?
>
> magari sono solo le bronzine/cuscinetti che fischiano e te la cavi con poco,
se si rompe qualcosa il conto sale esponenzialmente
>
> i forum dedicati che dicono in merito?

Non si capisce... in molti casi, si tira avanti, come mi ha detto Peppino, in
altri quando si rompe si cambia.
Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine, devo
provare a chiedere se possono dare un occhio.

Ciao
GigioTD
GigioTD 12 Set 2017 17:45
Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:26:13 UTC+2, Renaissance ha scritto:
> Se fosse solo il FAP farei così, al massimo un giorno andrà in modalità
> recovery,

Non ho capito, in realtà, se il FAP intasato possa danneggiare la turbina. Da
qualche parte ho letto qualcosa al riguardo, ma su internet tutti dicono tutto,
magari senza cognizione.

> ma se si rompe il turbocompressore questo può creare danni
> seri se i pezzettini vanno a finire dall'aspirazione nel motore...
>
> Io per adesso mi informerei sul potenziale esborso del solo turbo,
> ovviamente un turbo rigenerato con almeno 2 anni di garanzia.

Ah, ecco... io pensavo fosse il problema minore.
Ieri sera ho ricontrollato et voilà: rigenerazione dopo 50 km esatti. :(

Ciao
GigioTD
StefanoTS61 13 Set 2017 10:05
Scriveva GigioTD lunedì, 11/09/2017:
> Il giorno lunedì 11 settembre 2017 17:00:17 UTC+2, El_Ciula ha scritto:
>> GigioTD ha scritto:
>>
>>> 102.000 km segnati, con fatture dei tagliandi, prezzo molto
>>> conveniente (circa 6k euro).
>>
>> Di tagliandi?
>
> :p
>
>>
>> 6000 euro e conveniente?
>
> Il tagliando me***** da Peppino mi costa 60-70 euro. Roba che a Voi milanesi
> non basta per l'aperitivo. :ppp

Con regolare fattura, naturalmente.
GigioTD 13 Set 2017 12:09
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 10:05:35 UTC+2, StefanoTS61 ha scritto:

> Con regolare fattura, naturalmente.

L'auchan per l'olio e il ricambista per i ricambi mi scontrinano tutto
regolarmente.
:p
M_C 13 Set 2017 21:54
Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:43:07 UTC+2, GigioTD ha scritto:
> Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine,
devo provare a chiedere se possono dare un occhio.

io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni
potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.

saluti, davide
acc 13 Set 2017 23:27
Il 13/09/2017 21.54, M_C ha scritto:

> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo metterei da parte per la chemio
del vicino.

Fixed

--
I'm not anti-social;
I'm just not user friendly
Beppe 14 Set 2017 08:57
On 13/09/2017 21:54, M_C wrote:
> Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:43:07 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>> Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine,
devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
>
> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
> da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni
potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
>
> saluti, davide
>

Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
credere che i fumi risalgano come i salmoni...

--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
GigioTD 14 Set 2017 09:43
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 21:55:01 UTC+2, M_C ha scritto:
> Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:43:07 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>> Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine,
devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
>
> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la turbina.
> da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni
potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.

A quanto pare i tempi stanno cambiando, ormai da più parti si dice che la
revisione cambierà includendo i controlli che ti bloccano (succede già in
Inghilterra e se ne parla su 4R di questo mese, credo). Inoltre ci sono
testimonianze di gente beccata su strada dai centri di revisione mobile a cui
hanno fatto il c*lo (2 denunce penali e multa da 1098 euro).
Quindi, onestamente, oggi credo che il gioco non valga la candela, per quanto
tecnicamente sarei d'accordo che questo dispositivo é solo un trucco dei
costruttori per avere l'omologazione del mezzo, a tutto scapito degli
automobilisti.
Oggi come oggi, sinceramente, sarei molto dubbioso a comprare un diesel usato, a
meno di non pagarlo davvero poco, visto l'orizzonte di durata limitato che può
offrire e le magagne certe a cui si va incontro con questi sedicente dispositivi
antinquinamento.
Pensa che sulle nuove euro 6 ormai usano, FAP, additivo FAP, SCR, additivo
AdBlue per l'SCR, EGR, ******* e mazzi... un usato di 4/5 anni chissa' che
magagne ti procura in futuro. :(

Ciao
GigioTD
GigioTD 14 Set 2017 09:45
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 08:57:24 UTC+2, Beppe ha scritto:
> On 13/09/2017 21:54, M_C wrote:
>> Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:43:07 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>>> Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine,
devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
>>
>> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la
turbina.
>> da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni
potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
>>
>> saluti, davide
>>
>
> Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
> a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
> credere che i fumi risalgano come i salmoni...

Questo in effetti non mi é chiaro, ammetto una certa ignoranza di queste
magagne dieselistiche. Io ho capito che l'instasamento del FAP crea problemi
sulla lubrificazione della turbina, ma ripeto che non ho ben chiaro come
funzionano fra loro i due sistemi.

Ciao
GigioTD
GigioTD 14 Set 2017 09:47
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 23:26:56 UTC+2, acc ha scritto:
> Il 13/09/2017 21.54, M_C ha scritto:
>
>> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo metterei da parte per la chemio
del vicino.
>
> Fixed

In realtà il FAP non migliora affatto gli inquinanti: semplicemente produce
inquinanti diversi, che non vengono *****izzati dalla normativa attuale quindi
superano le omologazioni. E' un po' come il trucco VW del noto scandalo USA...

Ciao
GigioTD
M_C 14 Set 2017 10:32
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 08:57:24 UTC+2, Beppe ha scritto:
> Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?

il fap danni alla turbina ... nessuno.
la turbina danni al motore ... forse qualcuno.

intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi' restano in
tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.

saluti, davide
M_C 14 Set 2017 10:36
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 09:43:38 UTC+2, GigioTD ha scritto:
> Pensa che sulle nuove euro 6 ormai usano, FAP, additivo FAP, SCR, additivo
AdBlue per l'SCR, EGR, ******* e mazzi... un usato di 4/5 anni chissa' che
magagne ti procura in futuro. :(

beh, piu' roba c'e' e piu' facile e' che salti fuori qualche rogna. a me tutti
'sti caXilli che aggiungono, cambiano, spstano e modificano fa venire in mente
il mitico Walter Chiari e la sua barzelletta del sarto :o)

saluti, davide
M_C 14 Set 2017 10:38
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 10:36:39 UTC+2, M_C ha scritto:
> Walter Chiari e la sua barzelletta del sarto :o)

oopss ...la giacca :o)

saluti, davide
Beppe 14 Set 2017 10:54
On 14/09/2017 10:32, M_C wrote:
> Il giorno giovedì 14 settembre 2017 08:57:24 UTC+2, Beppe ha scritto:
>> Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?
>
> il fap danni alla turbina ... nessuno.
> la turbina danni al motore ... forse qualcuno.
>
> intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi' restano
in tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.
>
> saluti, davide
>

Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
ingannare la centralina, sennò sei in recovery una volta si e l'altra
anche. C'è rischio che poi ci vai a spendere di più in magheggi per far
funzionare il tutto.


--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
Beppe 14 Set 2017 11:00
On 14/09/2017 09:45, GigioTD wrote:
> Il giorno giovedì 14 settembre 2017 08:57:24 UTC+2, Beppe ha scritto:
>> On 13/09/2017 21:54, M_C wrote:
>>> Il giorno martedì 12 settembre 2017 17:43:07 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>>>> Nella mia città ci dovrebbe essere una ditta che fa revisione di turbine,
devo provare a chiedere se possono dare un occhio.
>>>
>>> io taglierei il fap e quanto risparmiato lo butterei per sistemare la
turbina.
>>> da un lato la coscienza potrebbe mormorare, pazienza. dall'altro eviti danni
potenzialmente catastrofici. meglio i rimorsi di un motore distrutto.
>>>
>>> saluti, davide
>>>
>>
>> Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina? Sicuramente è posto
>> a valle, al limite la turbina lavora meno (delta p più basso) ma non
>> credere che i fumi risalgano come i salmoni...
>
> Questo in effetti non mi é chiaro, ammetto una certa ignoranza di queste
magagne dieselistiche. Io ho capito che l'instasamento del FAP crea problemi
sulla lubrificazione della turbina, ma ripeto che non ho ben chiaro come
funzionano fra loro i due sistemi.
>
> Ciao
> GigioTD
>

Mi sembra molto strano: la turbina funziona recuperando energia dai gas
di scarico che ci fluiscono attraverso.
La velocità di rotazione è data dall'energia dei gas che vi entrano:
ovviamente la contropressione in uscita può peggiorare la prestazione,
ma non vedo come possa romperla.
La sua lubrificazione viene fatta con un circuito che porta olio sul suo
alberino di rotazione (dovrebbe avere una bronzina visto che gira ad
alto numero di giri 150k/minuto anche) e quindi non dipende dai gas che
ci passano atrtaverso

--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
M_C 14 Set 2017 11:29
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 10:54:21 UTC+2, Beppe ha scritto:
> Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
> ingannare la centralina ...

non ho roba a nafta da molti anni ma leggo a destra e a manca di gente che
toglie allegramente il filtro e basta, senza menzionare di problemi e/o
magheggi. l'unica paura e' di essere sgamati alla revisione ma leggo che OGGI si
passa.

saluti, davide
GigioTD 14 Set 2017 11:52
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 10:54:21 UTC+2, Beppe ha scritto:
> On 14/09/2017 10:32, M_C wrote:
>> Il giorno giovedì 14 settembre 2017 08:57:24 UTC+2, Beppe ha scritto:
>>> Bah, che danni vuoi che faccia il Fap alla turbina?
>>
>> il fap danni alla turbina ... nessuno.
>> la turbina danni al motore ... forse qualcuno.
>>
>> intendevo : togliere il fap che e' esaurito e costa sostituirlo cosi'
restano in tasca un po' di soldini da spendere per sistemare la turbina.
>>
>> saluti, davide
>>
>
> Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
> ingannare la centralina, sennò sei in recovery una volta si e l'altra
> anche. C'è rischio che poi ci vai a spendere di più in magheggi per far
> funzionare il tutto.

Da quanto ho capito, con le euro4 si riesce a riprogrammare la centralina
abbastanza agevolmente e ormai, *SE* ci si rivolge a personale esperto, problemi
di anomalie collaterali non ce ne dovrebbero essere, fatta salva la premessa che
é illegale, che non si sa se a breve cambiano le normative sulla revisione, che
se ti beccano ti fanno nero, etc. etc.

Con euro5 ed euro6, invece, sono dolori, perché l'accesso alle centraline non
é possibile o é molto complicato e le anomalie sono quindi certe.

Ciao
GigioTD
Beppe 14 Set 2017 12:04
On 14/09/2017 11:29, M_C wrote:
> Il giorno giovedì 14 settembre 2017 10:54:21 UTC+2, Beppe ha scritto:
>> Se togli il fap poi devi mettere qualcosa che funzioni bene per
>> ingannare la centralina ...
>
> non ho roba a nafta da molti anni ma leggo a destra e a manca di gente che
toglie allegramente il filtro e basta, senza menzionare di problemi e/o
magheggi. l'unica paura e' di essere sgamati alla revisione ma leggo che OGGI si
passa.
>
> saluti, davide
>
Leggi male, approfondisci di più. Ti devono pataccare la centralina
sennò al primo avvio si in*****a perchè mancano i sensori e tanti saluti...

--
La fatica fisica appaga lo spirito ed avvicina alla saggezza. Solo
soffrendo acquisisci la forza morale che scaturisce dall'autodominio.
Simone \ NINJA\ 14 Set 2017 14:41
Il giorno lunedì 11 settembre 2017 16:50:04 UTC+2, GigioTD ha scritto:

> immatricolata nel 2006
> PSA
> 191k km
> la turbina fischia
> declino inevitabile del maledetto filtro
> Insomma, all'orizzonte si profila un salasso di discrete dimensioni


pressa.
GigioTD 14 Set 2017 14:46
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 14:41:09 UTC+2, Simone "NINJA" ha scritto:
> pressa.
Tié!

Non é da pressa, dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a
stare stretti. ;)

Ciao
GigioTD
Corrado Roma 14 Set 2017 14:56
> Non é da pressa, dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a
stare stretti. ;)

allora vendila. basta che te ne liberi :-)
temo che le riparazioni siano costose.
Zerocento® 14 Set 2017 15:01
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 05:56:34 -0700 (PDT), sentendomi gridare
"Belìn, come canta 'sto motore!", Corrado Roma <korradoroma500@gmail.com>
scrisse:

>temo che le riparazioni siano costose.

Invece comprare un'altra auto è gratis.
--

Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Corrado Roma 14 Set 2017 15:12
>>temo che le riparazioni siano costose.
>
> Invece comprare un'altra auto č gratis.

no, ma se danno la garanzia scritta è sicuramente più affidabile. e secondo me
la tranquillità di non dover s*****re per problemi meccanici è preferibile al
mero aspetto economico.

la sua macchina vale 2000 euro. mettiamo che la riparazione abbia un costo di
1000 euro (quando si mette mano alla turbina c'è da aspettarsi un conto
salato).

a sto punto meglio prendere una vettura usata più recente che abbia i km e gli
interventi certificati e ovviamente la garanzia scritta spendendo sui 4/5000
euro. anche lo steso modello se gli è piaciuto e si è trovato bene. trovo poco
furbo voler riparare la mazda 3 a tutti i costi, quando ha ormai 11 anni (quasi
12) perché è probabile che si verificheranno gusti su guasti col passare del
tempo.
Zerocento® 14 Set 2017 15:18
Quel giorno Thu, 14 Sep 2017 06:12:02 -0700 (PDT), sentendomi gridare
"Belìn, come canta 'sto motore!", Corrado Roma <korradoroma500@gmail.com>
scrisse:

>no, ma se danno la garanzia scritta è sicuramente più affidabile. e secondo
me la tranquillità di non dover s*****re per problemi meccanici è preferibile
al mero aspetto economico.

Ma hai presente quante *****e si tirano a far valere la "garanzia" di 12
mesi rilasciata da un venditore professionale? E quante cose non copre?

>la sua macchina vale 2000 euro. mettiamo che la riparazione abbia un costo di
1000 euro (quando si mette mano alla turbina c'è da aspettarsi un conto
salato).

Cala, cala: la revisione turbina costa la metà, se ben fatta.

>a sto punto meglio prendere una vettura usata più recente che abbia i km e gli
interventi certificati e ovviamente la garanzia scritta spendendo sui 4/5000
euro. anche lo steso modello se gli è piaciuto e si è trovato bene. trovo poco
furbo voler riparare la mazda 3 a tutti i costi, quando ha ormai 11 anni (quasi
12) perché è probabile che si verificheranno gusti su guasti col passare del
tempo.

Un usato recente di 4/5 anni con 70/100 mila km reali (e magari 40-50 mila
sul contakm) non lo paghi meno di 9-10000, se uno vuole rimanere nella
stessa categoria della Mazda 3.

La convenienza economica nel cambiare auto si attua solo quando ci sia da
sostituire lo chassis o la scocca in caso di incidente grave: in tutti gli
altri casi, economicamente, non conviene mai.
--

Zerocento® (44, 120, MI-SP)
Citroen C4 Picasso 1.6 Vti BRC Sequent GPL
"Se è davvero importante, troverai il modo.
Se invece non lo è, troverai una scusa"
Simone \ NINJA\ 14 Set 2017 15:33
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 14:46:54 UTC+2, GigioTD ha scritto:
>
> dando un occhio ad AS24, dovrebbe valere almeno 2k euro, a stare stretti. ;)


tu stesso compreresti un'auto usata con tutti sti lavori da fare? se no, non
vale 2000 euro

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Gli italiani e le automobili | Tutti i gruppi | it.discussioni.auto | Notizie e discussioni auto | Auto Mobile | Servizio di consultazione news.