Gli italiani e le automobili
 

Comprereste una Tesla usata?

mramius70@gmail.com 9 Ago 2017 10:08
Zotto 9 Ago 2017 10:15
Diciamo che è una domanda viziata dal fatto che andrebbe posta a chi la
vorrebbe: se già sono pochi quelli che la gradirebbero nuova da usata il
gradimento non può che scendere.
takayasu.kenduma@gmail.com 9 Ago 2017 10:18
On Wednesday, August 9, 2017 at 10:08:40 AM UTC+2, mram...@gmail.com wrote:
>
http://forum.quattroruote.it/threads/comprereste-una-tesla-di-seconda-mano.111711/
>
> Interessanti i costi di riparazione....

Vedo su AS24 che ci sono delle Tesla con tanti km, una oltre i 200k, quindi una
certa affidabilità ce l'hanno, lasciando stare i report che potrebbero essere
condizionati dai bassi numeri e dalla differente qualità percepita e dalle
aspettative dei clienti attuali. In generale credo siano auto tenute bene,
tuittavia da utenti che non sono petrolhead.
Sono colpito da quanto tiene il prezzo la roadster, avrei detto si trovassero
alla metà di quel che invece è richiesto.
Per quel che riguarda l'aggiornamento non credo ci siano dei problemi tecnici
insormontabili, l'auto è nativa elettrica e "digitale", con l'architettura
informatica molto piu' razionalizzata di quelle delle auto tradizionali.
M_C 9 Ago 2017 10:28
Il giorno mercoledì 9 agosto 2017 10:08:40 UTC+2, mram...@gmail.com ha scritto:
> Interessanti i costi di riparazione....

di piu' lo sono le percentuali di vendita. 63% in usa di cui il 50% in
california per via della leva fiscale, quindi senza non se la sarebbe pigliata
quasi nessuno.
idem in norvegia. per "invogliare" l'elettrico massacrano le altre quindi non e'
lo spirito ecologista a far piacere l'elettrica ma il bastone del gabelliere :o)
non mi sembra molto razionale ne' economicamente conveniente ...

saluti, davide
Fafifugno 9 Ago 2017 10:50
Sì, la prenderei. Ma deve avere tre prerequisiti:

1) sospensioni pneumatiche
2) *****ware per autopilot
3) interni (imperiale compreso) chiari

E, purtroppo, con queste caratteristiche ce ne sono poche presso la rete
ufficiale (AS24 non lo considero neanche di striscio)
:-(((
Gianluca 9 Ago 2017 11:13
Il 09/08/2017 10:08, mramius70@gmail.com ha scritto:

>
http://forum.quattroruote.it/threads/comprereste-una-tesla-di-seconda-mano.111711/
>
> Interessanti i costi di riparazione....
>


Bah. Parlano di tamponamenti da "11 mila dollari"

Io purtroppo con tutte le ultime bmw che ho avuto (serie 3 touring
acquistata nel 2013, 428i nel 2015 e X4 nel 2016) ho avuto incidenti,
mai con colpa, a parte un tamponamento che ho fatto con l'x4 e non ho
mai speso meno di 8-10k. Basti pensare quanto costa un faro allo Xeno.
Marco Polo 9 Ago 2017 11:20
Gianluca <bypx.usenet@gmail.com> ha scritto:
>
> Bah. Parlano di tamponamenti da "11 mila dollari"
>
Ho visitato i link riportati nel forum.
Se non ho capito male le cifre sono relative ad interventi
relativamente semplici che però per le politiche Tesla
raggiungono cifre monstre


--
---------------
Marco Polo


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Fafifugno 9 Ago 2017 11:21
> Bah. Parlano di tamponamenti da "11 mila dollari"
> Io purtroppo con tutte le ultime bmw che ho avuto (serie 3 touring
> acquistata nel 2013, 428i nel 2015 e X4 nel 2016) ho avuto incidenti,
> mai con colpa, a parte un tamponamento che ho fatto con l'x4 e non ho
> mai speso meno di 8-10k. Basti pensare quanto costa un faro allo Xeno.

"ecco, appunto" (cit.)
E tu hai avuto questi costi con delle segmento C: la model S dimensionalmente è
una E, ma che ha come concorrenti le segmento F. Pensa cosa ti sarebbe costato
far riparare una serie 7....

Altra cosa che molti non considerano: la model s è tutta in alluminio, e
l'alluminio è costoso da riparare
Gianluca 9 Ago 2017 12:07
Il 09/08/2017 11:21, Fafifugno ha scritto:

> "ecco, appunto" (cit.)
> E tu hai avuto questi costi con delle segmento C: la model S dimensionalmente
è una E, ma che ha come concorrenti le segmento F. Pensa cosa ti sarebbe
costato far riparare una serie 7....
>
> Altra cosa che molti non considerano: la model s è tutta in alluminio, e
l'alluminio è costoso da riparare

Fermo restando che solo un ******* non farebbe oggi come oggi la
minikasko collisione.
fsr 9 Ago 2017 12:51
> 63% in usa di cui il 50% in california per via della leva fiscale, quindi
senza non se la sarebbe pigliata quasi nessuno.
>idem in norvegia. per "invogliare" l'elettrico massacrano le altre quindi non
e' lo spirito ecologista a far piacere l'elettrica ma il bastone del gabelliere
:o)

anche per la raccolta differenziata è così, viene fatta solo perchè
altrimenti ti multano, ma pochissimi la fanno perchè ci credono.
è normale che per spingere qualcosa di nuovo, che inevitabilmente porta con sè
scocciature di vario tipo, servano degli incentivi.
M_C 9 Ago 2017 13:15
Il giorno mercoledì 9 agosto 2017 12:51:15 UTC+2, fsr ha scritto:
> anche per la raccolta differenziata è così, viene fatta solo perchè
altrimenti ti multano, ma pochissimi la fanno perchè ci credono.
> è normale che per spingere qualcosa di nuovo, che inevitabilmente porta con
sè scocciature di vario tipo, servano degli incentivi

OK per la differenziata dove e' ben evidente & innegabile un bene comune.

IMO non e' la stessa cosa o almeno e' molto piu' piccola che favorire il
giocattolo di gente che non ha nessun bisogno di essere aiutata avendone
"parecchi", concorderai che l'elettrica e' sostanzialmente un giocattolo per
ricchi e/o esibizionisti :o)
diciamo che a me (fesso) contribuente non piace molto come vengono usati i soldi
estortimi dal fisco ... vale per un po' tutti gli incentivi eh

saluti, davide
dmc12 9 Ago 2017 14:07
No, solo NLT

Mica solo Tesla. Qualsiasi auto da segmento C in su
Cagliano 9 Ago 2017 17:35
On Wednesday, August 9, 2017 at 10:08:40 AM UTC+2, mram...@gmail.com wrote:
>
http://forum.quattroruote.it/threads/comprereste-una-tesla-di-seconda-mano.111711/
>
> Interessanti i costi di riparazione....

Comprerei una Tesla di seconda mano?
Partendo dal fatto che di mio non comprerei niente "nuovo", vista la
svalutazione drammatica delle auto nei primi 3/4 anni di vita... direi Si, con
cautela.

"Si", perchè comunque un motore elettrico è molto più "robusto" di un
termico, almeno a livello concettuale.
La Tesla S/X sono auto da 100k circa e dubito fortemente che vengano usate dai
ragazzini come alternativa al Golf Tiddiai, quindi penso che il livello di usura
sia basso

"Con cautela" perchè non esiste solo il motore e perchè seriamente non saprei
a che santo ( meccanico ) votarmi anche solo per "farle dare un'occhiata per
vedere se è tutto in ordine".
Con Cautela anche perchè... di Tesla S/X vecchie di 10 anni non ce n'è e non
vorrei proprio essere io il beta tester

In definitiva, tra 3 anni vorrei proprio comprarmi un'elettrica ( Tesla o Bmw )
e penso proprio che il mio primo passo sarà con un usato. Per i ragionamenti di
cui sopra adesso come adesso propenderei per una i3 ( con batteria maggiorata )
visto che ho un'officina BMW a 5 minuti da casa

--
Cagliano
(37,306,Lc)
Fafifugno 9 Ago 2017 17:46
> "Si", perchè comunque un motore elettrico è molto più "robusto" di un
termico, almeno a livello concettuale.

Non solo a livello concettuale: il principale problema son le batterie non il
motore. In pratica la parte delicata è il serbatoio, non il motore alimentato
dall'energia contenuta nel serbatoio.

> La Tesla S/X sono auto da 100k circa e dubito fortemente che vengano usate dai
ragazzini come alternativa al Golf Tiddiai, quindi penso che il livello di usura
sia basso

Il livello di usura sarebbe basso comunque: al massimo il ragazzino fa danni
alla batteria, non al motore.

> "Con cautela" perchè non esiste solo il motore e perchè seriamente non
saprei a che santo ( meccanico ) votarmi anche solo per "farle dare un'occhiata
per vedere se è tutto in ordine".

A tesla, loro hanno tutte le informazioni possibili e immaginabili (l'auto è
sempre connessa ed è tutto salvato sui server remoti, in hai modo di abbassare
i km)

> Con Cautela anche perchè... di Tesla S/X vecchie di 10 anni non ce n'è e non
vorrei proprio essere io il beta tester

Batterie+motore/i sono garantiti 8 anni a km illimitati

> In definitiva, tra 3 anni vorrei proprio comprarmi un'elettrica ( Tesla o Bmw
) e penso proprio che il mio primo passo sarà con un usato. Per i ragionamenti
di cui sopra adesso come adesso propenderei per una i3 ( con batteria maggiorata
) visto che ho un'officina BMW a 5 minuti da casa

Della i3 mi preoccupano i costi di manutenzione: è pur sempre una BMW, il
telaio in carbonio è un'altra possibile fonte di (notevoli) costi di
manutenzione straordinaria
mangi 9 Ago 2017 18:40
mramius70@gmail.com ha scritto questo mercoledì:
>
>
http://forum.quattroruote.it/threads/comprereste-una-tesla-di-seconda-mano.111711/

No.

> Interessanti i costi di riparazione....

Eh, se la centri la butti oppure... $$$$$$$$$$$$$$$$$$$ :D

--
mangi (51, 416+184+60, MB)
http://goo.gl/QtcYkB
https://www.facebook.com/biesseracing ******* 10154435206497854/

https://goo.gl/DZPN1W
M_C 9 Ago 2017 19:05
Il giorno mercoledì 9 agosto 2017 18:40:50 UTC+2, mangi ha scritto:
> Eh, se la centri la butti oppure... $$$$$$$$$$$$$$$$$$$ :D

ci sono anche le kasko con copertura contro "tutto" :o)
certo che sulla punto rodono le natiche a spendere ma su auto da 50/60K a
crescere e "carucce" da sistemare a me parrebbe puro buon senso sottoscriverle

saluti, davide (poi magari l'assi di premio chiede 2/3 del valore dell'auto e
allora si piglia un'altra auto :-D )
piduemme@piduemme.it 10 Ago 2017 08:03
Il giorno mercoledì 9 agosto 2017 17:46:27 UTC+2, Fafifugno ha scritto:
>> "Si", perchè comunque un motore elettrico è molto più "robusto" di un
termico, almeno a livello concettuale.
>
> Non solo a livello concettuale: il principale problema son le batterie non il
motore. In pratica la parte delicata è il serbatoio, non il motore alimentato
dall'energia contenuta nel serbatoio.

Ammetto la discreta ignoranza in materia ma... puoi prendere la tesla a meno 5 e
tirare come un cinghiale, per poi fare 50 km a tuono e spegnerla di botto, senza
conseguenze?
Al di la dei problemi alle batterie, non ci sono altri *****i che possono
succedere a livello di motore/meccanica?


>
>> "Con cautela" perchè non esiste solo il motore e perchè seriamente non
saprei a che santo ( meccanico ) votarmi anche solo per "farle dare un'occhiata
per vedere se è tutto in ordine".
>
> A tesla, loro hanno tutte le informazioni possibili e immaginabili (l'auto è
sempre connessa ed è tutto salvato sui server remoti, in hai modo di abbassare
i km)

Beh, ma io non parlo di abbassare i Km, parlo di sospensioni sofferenti,
riparazioni fatte alla bell'e meglio etc etc.
Parto dal presupposto che dall'altra parte non ci sia un truffatore.


>
>> Con Cautela anche perchè... di Tesla S/X vecchie di 10 anni non ce n'è e
non vorrei proprio essere io il beta tester
>
> Batterie+motore/i sono garantiti 8 anni a km illimitati

E fin qui l'ho capito. Ma la macchina non è solo batterie e motore, ci sono
anche gli alzacristalli ( giusto per rimanere in tema di quanto letto
recentemente qui ) e mille altre cose che si possono rompere.

>
>> In definitiva, tra 3 anni vorrei proprio comprarmi un'elettrica
>
> Della i3 mi preoccupano i costi di manutenzione: è pur sempre una BMW, il
telaio in carbonio è un'altra possibile fonte di (notevoli) costi di
manutenzione straordinaria

Scendendo da una Porsche, la Bmw la trovo quasi economica. E poi ovviamente
farei una casco/minicasco.
E' poi vero che in 18 anni di patente non ho mai "bozzato" un telaio. Succede,
ma non è mica così frequente.


--
Cagliano
(37,306,Lc)
Cagliano 10 Ago 2017 08:05
Ammetto la discreta ignoranza in materia ma... puoi prendere la tesla a meno 5 e
tirare come un cinghiale, per poi fare 50 km a tuono e spegnerla di botto, senza
conseguenze?
Al di la dei problemi alle batterie, non ci sono altri *****i che possono
succedere a livello di motore/meccanica?


>
>> "Con cautela" perchè non esiste solo il motore e perchè seriamente non
saprei a che santo ( meccanico ) votarmi anche solo per "farle dare un'occhiata
per vedere se è tutto in ordine".
>
> A tesla, loro hanno tutte le informazioni possibili e immaginabili (l'auto è
sempre connessa ed è tutto salvato sui server remoti, in hai modo di abbassare
i km)

Beh, ma io non parlo di abbassare i Km, parlo di sospensioni sofferenti,
riparazioni fatte alla bell'e meglio etc etc.
Parto dal presupposto che dall'altra parte non ci sia un truffatore.


>
>> Con Cautela anche perchè... di Tesla S/X vecchie di 10 anni non ce n'è e
non vorrei proprio essere io il beta tester
>
> Batterie+motore/i sono garantiti 8 anni a km illimitati

E fin qui l'ho capito. Ma la macchina non è solo batterie e motore, ci sono
anche gli alzacristalli ( giusto per rimanere in tema di quanto letto
recentemente qui ) e mille altre cose che si possono rompere.

>
>> In definitiva, tra 3 anni vorrei proprio comprarmi un'elettrica
>
> Della i3 mi preoccupano i costi di manutenzione: è pur sempre una BMW, il
telaio in carbonio è un'altra possibile fonte di (notevoli) costi di
manutenzione straordinaria

Scendendo da una Porsche, la Bmw la trovo quasi economica. E poi ovviamente
farei una casco/minicasco.
E' poi vero che in 18 anni di patente non ho mai "bozzato" un telaio. Succede,
ma non è mica così frequente.


--
Cagliano
(37,306,Lc)
Fafifugno 10 Ago 2017 09:48
> Ammetto la discreta ignoranza in materia ma... puoi prendere la tesla a meno 5
e tirare come un cinghiale, per poi fare 50 km a tuono e spegnerla di botto,
senza conseguenze?

Se la hai preriscaldata quando era ancora attaccata alla linea elettrica sì, in
teoria puoi tirare da subito: quello che soffre il freddo è la batteria, non il
motore (o i motori, nel caso delle D). Ma se preriscaldi l'abitacolo vengono
preriscaldate anche le batterie (utilizzando l'energia prelevata dalla rete,
quindi la cosa non incide sulla autonomia.

> Al di la dei problemi alle batterie, non ci sono altri *****i che possono
succedere a livello di motore/meccanica?

Che io sappia no

> Beh, ma io non parlo di abbassare i Km, parlo di sospensioni sofferenti,
riparazioni fatte alla bell'e meglio etc etc.

Le sospensioni pneumatiche di controllano via diagnostica, le classiche no...
...ma una model s con le classiche, con i dossi che abbiamo è la batteria sotto
il pi*****e, non la prenderei mai.
Per le altre riparazioni meccaniche di officina ce ne è solo una (qui a Milano,
dalle parti di Linate), per la carrozzeria è difficile che ci abbia messo le
mani un Peppino qualunque, visto che è in alluminio.

> E fin qui l'ho capito. Ma la macchina non è solo batterie e motore, ci sono
anche gli alzacristalli ( giusto per rimanere in tema di quanto letto
recentemente qui ) e mille altre cose che si possono rompere.

La garanzia sull'auto è di 4 anni: tieni presente che, per rimanere
nell'esempio che hai fatto, non ho mai sentito di guasti del genere. Non hai un
cambio che si possa rompere, non ho mai letto di problemi al portellone
posteriore elettrico o di guasti al clima (che potrà dare problemi fra qualche
anno quando saranno da sostituire i filtri hepa, se l'auto è una restyling con
il pacchetto interni premium).

> Scendendo da una Porsche, la Bmw la trovo quasi economica. E poi ovviamente
farei una casco/minicasco.
> E' poi vero che in 18 anni di patente non ho mai "bozzato" un telaio. Succede,
ma non è mica così frequente.

Anche questo è vero, in effetti....
Cagliano 10 Ago 2017 16:17
>
>> E fin qui l'ho capito. Ma la macchina non è solo batterie e motore, ci sono
anche gli alzacristalli ( giusto per rimanere in tema di quanto letto
recentemente qui ) e mille altre cose che si possono rompere.
>
> La garanzia sull'auto è di 4 anni: tieni presente che, per rimanere
nell'esempio che hai fatto, non ho mai sentito di guasti del genere.

Si vede che non mi sono spiegato bene.
Riprovo: quante Tesla S ci sono in Italia, che hanno più di 5 anni/100.000 km?
Quante ce ne saranno nel mondo?
Ok.
Di questi, quanti sono iscritti ai vari forum e vi partecipano attivamente?

Ora, capisci che è facilissimo "non sentire di problemi congeniti" in un auto
che hanno iniziato a produrre l'altroieri ed importare in Italia ieri?

Secondo me con una Tesla ( al momento ) bisogna comportarsi più o meno come coi
soldi che giochi al *****ò
Li "punti" sapendo che potresti buttarli e quindi se l'acquisto si rivela
sbagliatissimo devi avere un piano ( e dei soldi ) di riserva per la tua
mobilità.

Personalmente in questo momento NON ho la possibilità di puntare più di 20k al
*****ò e quindi non mi avvicino neanche col pensiero ad una Tesla S ( per
quanto mi piaccia tantissimo ).
Tra qualche anno, quando il fattore "gioco al *****ò" sarà molto più ridotto
( magari avrò una "soglia gioco al *****ò" più alta ).. ci farò un pensiero
approfondito.


--
Cagliano
(37,306,Lc)
fsr 11 Ago 2017 17:13
>OK per la differenziata dove e' ben evidente & innegabile un bene comune.

l'aria che respiriamo non lo è?

> favorire il giocattolo di gente che non ha nessun bisogno di essere aiutata

ma non stai aiutando il compratore, aiuti ad abbattere il numero di auto diesel
o benzina circolanti.
Tornando all'esempio dell'obbligo alla differenziata (che ritienevamo giusto) è
come se mettessero multe salatissime per chiunque compri auto non ecologiche.
Cioè in un mondo normale l'elettrica dovrebbe costare meno del pari modello
benzina o gasolio
M_C 11 Ago 2017 19:53
Il giorno venerdì 11 agosto 2017 17:13:43 UTC+2, fsr ha scritto:
> l'aria che respiriamo non lo è?

l'elettrica se la piglieranno 4 gatti, ininfluenti per migliorare
percettibilmente la qualita' dell'aria a meno che si tiri fuori dal cilindro
l'elettrica da 15K e 500 km garantiti e 1/2h ma anche meno per la ricarica
completa :o) e diventi di massa.

> multe salatissime per chiunque compri auto non ecologiche

gia' meglio, con esenzione elettriche. a condizione che ci sia una rete di mezzi
pubblici decente

saluti, davide
takayasu.kenduma@gmail.com 14 Ago 2017 16:41
On Thursday, August 10, 2017 at 4:17:51 PM UTC+2, Cagliano wrote:
>>
>>> E fin qui l'ho capito. Ma la macchina non è solo batterie e motore, ci
sono anche gli alzacristalli ( giusto per rimanere in tema di quanto letto
recentemente qui ) e mille altre cose che si possono rompere.
>>
>> La garanzia sull'auto è di 4 anni: tieni presente che, per rimanere
nell'esempio che hai fatto, non ho mai sentito di guasti del genere.
>
> Si vede che non mi sono spiegato bene.
> Riprovo: quante Tesla S ci sono in Italia, che hanno più di 5 anni/100.000
km? Quante ce ne saranno nel mondo?
> Ok.
> Di questi, quanti sono iscritti ai vari forum e vi partecipano attivamente?
>
> Ora, capisci che è facilissimo "non sentire di problemi congeniti" in un auto
che hanno iniziato a produrre l'altroieri ed importare in Italia ieri?
>
> Secondo me con una Tesla ( al momento ) bisogna comportarsi più o meno come
coi soldi che giochi al *****ò
> Li "punti" sapendo che potresti buttarli e quindi se l'acquisto si rivela
sbagliatissimo devi avere un piano ( e dei soldi ) di riserva per la tua
mobilità.
>
> Personalmente in questo momento NON ho la possibilità di puntare più di 20k
al *****ò e quindi non mi avvicino neanche col pensiero ad una Tesla S ( per
quanto mi piaccia tantissimo ).
> Tra qualche anno, quando il fattore "gioco al *****ò" sarà molto più
ridotto ( magari avrò una "soglia gioco al *****ò" più alta ).. ci farò un
pensiero approfondito.

Con le liste d'attesa per le Tesla _ad oggi_ una usata rischia di valere piu' di
una nuova

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Gli italiani e le automobili | Tutti i gruppi | it.discussioni.auto | Notizie e discussioni auto | Auto Mobile | Servizio di consultazione news.