Gli italiani e le automobili
 

Alzavetro Audi, una *******

El_Ciula 5 Ago 2017 21:54
--
Oggi abbasso i 2 vetri posteriori della a3, quando li rialzo
si spaccano entrambi con rumori sinistri, un vetro casca dentro,
l'altro e menomale è bloccato chiuso.
Non sono gli anteriori, quindi non è un problema di supporti di
plastica ma va cambiato tutto, operazione di ******* che
è comporta pure di smontare la parte alta della portiera.
Stiamo tedeschi sono delle *****e! Sulla Matiz ho dei pantografi a
cremagliera tutti in acciaio che sono cosa eterna.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
El_Ciula 5 Ago 2017 22:17
El_Ciula <notexixtente@notexist.it> ha scritto:
>

Scusate gli errori ma è il correttore di ******* ..

--


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Andrea R. 5 Ago 2017 22:17
Il giorno sabato 5 agosto 2017 21:54:04 UTC+2, El_Ciula ha scritto:

> Oggi abbasso i 2 vetri posteriori della a3, quando li rialzo
> si spaccano entrambi con rumori sinistri, un vetro casca dentro,
> l'altro e menomale è bloccato chiuso.

Curioso che si siano spaccati entrambi nello stesso momento.

A.
El_Ciula 5 Ago 2017 23:04
"Andrea R." <romeo1970@gmail.com> ha scritto:
> Il giorno sabato 5 agosto 2017 21:54:04 UTC+2, El_Ciula ha scritto:
>
>> Oggi abbasso i 2 vetri posteriori della a3, quando li rialzo
>> si spaccano entrambi con rumori sinistri, un vetro casca dentro,
>> l'altro e menomale è bloccato chiuso.
>
> Curioso che si siano spaccati entrambi nello stesso momento.
>
> A.
>

Guarda,
ho fatto una ripetizione di *****ie...
--


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
dmc12 5 Ago 2017 23:09
> Non sono gli anteriori, quindi non è un problema di supporti di
> plastica ma va cambiato tutto, operazione di ******* > che
> è comporta pure di smontare la parte alta della portiera.

Azzo, nn è mai successo nemmeno alla BB
Che sfiga
M_C 6 Ago 2017 09:04
Il giorno sabato 5 agosto 2017 22:17:46 UTC+2, Andrea R. ha scritto:
> Curioso che si siano spaccati entrambi nello stesso momento.

tra l'altro neppure per uso intensivo ... quelli dietro lavorano una frazione di
quelli davanti. forse per invecchiamento plastiche che dopo XX anni diventano
fragili?

saluti, davide
Elephant 6 Ago 2017 10:35
On 08/06/17 05:35, fm wrote:
> Mai avuto problemi con gli alzavetri delle mie Audi.

Sull'A3 (prima serie) uno mi si ruppe: bisognava aiutarlo a salire con
la mano, altrimenti non ce la faceva.
Peppino disse che era un guasto molto comune (sia all'A3 che alle
contemporanee Golf, Ibiza, ecc...) e che aveva ******* parecchio per
montare l'alzavertro sostitutivo.

L'Audi 80 con l'A3 c'entra meno, probabilmente e' fatto in altro modo.
Zotto 6 Ago 2017 10:37
Il giorno sabato 5 agosto 2017 23:05:05 UTC+2, El_Ciula ha scritto:

>
> Guarda,
> ho fatto una ripetizione di *****ie...
> --

Su con la via, potrebbe andare peggio, potrebbe mettersi a piovere (cit.) :-p
Pippo S. 7 Ago 2017 00:51
El_Ciula ha scritto:

>-- Oggi abbasso i 2 vetri posteriori della a3, quando li rialzo
> si spaccano entrambi con rumori sinistri, un vetro casca dentro,
> l'altro e menomale è bloccato chiuso.
>Non sono gli anteriori, quindi non è un problema di supporti di
> plastica ma va cambiato tutto, operazione di ******* > che
>è comporta pure di smontare la parte alta della portiera.
>Stiamo tedeschi sono delle *****e! Sulla Matiz ho dei pantografi a
> cremagliera tutti in acciaio che sono cosa eterna.

<MODE TROLL ON>

Audi è Volkswagen.
E Volkswagen è la Fiat dei tedeschi.

</MODE TROLL OFF>


Scusatemi, avevo voglia di trolleggiare un po'! :-D

--

Pippo S. - 37, 90, PO
Mazda 2 1.5 Skyactiv-G "Spirit of Surprise"
8tto 7 Ago 2017 09:42
fm wrote:

> L' Audi 80 (indistruttibile) li aveva a manovella...:-)))
La nostra Audi 80 del 1982 aveva un meccanismo talmente robusto da poter
essere riciclato come cric.

--
8tto (46,150+73+32+36,MI)
Picasso reloaded driver.
Cordy 7 Ago 2017 10:09
Il 05/08/2017 21:54, El_Ciula ha scritto:
>

Hai scritto tutto nel campo firma!
Vabbé...
Ci sono dei kit after market di modifica, con particolari da sostituire
fatti un pochino meglio. E' sempre robaccia, ma dura un pochino di più.
POCHINO.
E... son gli stessi produttori che hanno fatto gli alzacristalli su
VW-SEAT-SKODA.
Nei modelli meno costosi, il problema c'è da sempre. Almeno dagli anni
'90! Il produttore è spagnolo, BTW.

Cerca il kit di modifica da un bravo ricambista per carrozzieri. MA:
vacci con in mano l'alzacristallo smontato. Ne esiste una varietà
disumana, anche diversi a parità di modello auto!
Cordy 7 Ago 2017 16:05
Il 07/08/2017 12:03, El_Ciula ha scritto:
> Cordy ha scritto:
>
>> Cerca il kit di modifica da un bravo ricambista per carrozzieri. MA:
>> vacci con in mano l'alzacristallo smontato. Ne esiste una varietà
>> disumana, anche diversi a parità di modello auto!
>
> Non c'è da modificare un *******
>
> Si rompe una parte che è apposta sottodimensionata per motivi di
> "sicurezza", ma quello non è il problema, il reale problema è che il cavo e
> in tutti appena non ha piu' la tensione dovuta si arriccia come una molla
> esce dalla puleggia e rovina tutto cio' che lo fa lavorare, aiutato dal
> motorino che uno inevitabilmente aziona.
>
> Quindi andrebbe comprato il nuovo e modificato, facendo cio' non è piu'
> negli standard di "sicurezza".
>
> Quindi va sempre cambiato tutto, altro che balle.
>
>

EVITANDO di azionare il motorino, si può cambiare il solo pernetto del
cavolo, spendendo 20 euro invece di... 200? Non sono aggiornato sui
prezzi VW. Mi sono stufato e sono tornato da mamma *****ota.
BTW: il problema ce l'aveva anche la Golf! Ma lì la VW ha introdotto
subito, con richiamo di massa, un perno in ottone. Lo s*****amento
sarebbe stato "dieselgate style", dati i numeri coinvolti.
A3, Polo ed altri modelli, invece...
Almeno: così mi raccontarono in VW al primo pellegrinaggio. Poi, li ho
mollati e (*****iando ed EVITANDO l'uso del motorino!) mi sono
riparato da solo il tutto.
Una volta ho anche dovuto aprire il rocchetto, smontando il motorino.
Dài, El_Ciula, volere è potere!

Nel kit di modifica sono compresi (se è uno di quelli fatti bene!) anche
una maniglia che tiene compresse le molle dei fine-corsa ed un altro
leveraggio che consente di rimettere sull'ultima puleggia il cavo che si
sarà inevitabilmente sganciato.

L'ultima riparazione sulla mia Polo l'ho fatta quest'inverno. In
effetti, non è più mia ma l'ho ceduta ad un amico. E proprio per quello,
ho "vinto un altro giro sulla giostra"... :(

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Gli italiani e le automobili | Tutti i gruppi | it.discussioni.auto | Notizie e discussioni auto | Auto Mobile | Servizio di consultazione news.