Gli italiani e le automobili
 

autocarro e manovra

M_C 5 Ott 2017 08:22
http://tiny.cc/svd3ny

questo video andrebbe mostrato 100 volte a quelli-quelle soprattutto quelle che
non riescono a parcheggiare un'auto da 4 m in parcheggio da 5 ma anche 6 m.

OK l'autosterzante ma e' comunque notevole
Corrado Roma 5 Ott 2017 08:47
> http://tiny.cc/svd3ny
>
> questo video andrebbe mostrato 100 volte a quelli-quelle soprattutto quelle
che non riescono a parcheggiare un'auto da 4 m in parcheggio da 5 ma anche 6 m.
>
> OK l'autosterzante ma e' comunque notevole

però gli ha detto anche ******* che il parapetto del ponte fosse così basso,
sennò avrebbero dovuto smontarlo.
M_C 5 Ott 2017 09:16
Il giorno giovedì 5 ottobre 2017 08:47:28 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:
> però gli ha detto anche ******* che il parapetto del ponte fosse così basso,
sennò avrebbero dovuto smontarlo.

i trasporti eccezionali sono sempre preceduti da scorta tecnica che elimina gli
ostacoli prima del passaggio, anche con giorni di anticipo se necessario. quindi
non trattasi di ******* sapevano che c'era e non era un problema. comunque
occhio niente male ad azzeccare la manovra al 1° colpo, una correzione sarebbe
stata diciamo "problematica" :o)

saluti, davide
fm 5 Ott 2017 10:10
"M_C" <myocastor.coypus@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:cab859e3-383f-40e5-bb99-7fe9ae0d0bbd@googlegroups.com...
> http://tiny.cc/svd3ny
>
> questo video andrebbe mostrato 100 volte a quelli-quelle soprattutto
> quelle che non riescono a parcheggiare un'auto da 4 m in parcheggio da 5
> ma anche 6 m.
>
> OK l'autosterzante ma e' comunque notevole

Il progettista della pala ( in un unico pezzo! )
andebbe appeso per le palle... alla turbina stessa una volta montata !

ciao
fm
Corrado Roma 5 Ott 2017 10:16
> i trasporti eccezionali sono sempre preceduti da scorta tecnica che elimina
gli ostacoli prima del passaggio, anche con giorni di anticipo se necessario.
quindi non trattasi di ******* sapevano che c'era e non era un problema.
comunque occhio niente male ad azzeccare la manovra al 1° colpo, una correzione
sarebbe stata diciamo "problematica" :o)

si infatti lo dicevo perchè in questo video sembra che non abbiano dovuto
eliminare nessun ostacolo ingombrante. ho visto altri video simili dove il TIR
è preceduto da un'auto il cui compito è quello di sincerarsi che la strada sia
libera e in caso contrario intervenire. qui invece ho visto solo l'auto che
segue che ha il compito di far rallentare le vetture che dovessero
sopraggiungere.

ovviamente nulla toglie al manico del guidatore del TIR che ah effettuato una
manovra davvero esemplare in pochissimo tempo e come sottolinei giustamente al
primo colpo.
Corrado Roma 5 Ott 2017 10:20
> Il progettista della pala ( in un unico pezzo! )
> andebbe appeso per le palle... alla turbina stessa una volta montata !

ma non sono tutte così? in abruzzo vicino al paese dei miei quando anni fa le
hanno montate ricordo che erano in un unico pezzo. per trasportarle chiusero un
tratto della a24 con ovvi problemi alla circolazione.
Sentenza@diesel 5 Ott 2017 10:37
Il 05/10/2017 10:10, fm ha scritto:

> Il progettista della pala ( in un unico pezzo! )
> andebbe appeso per le palle... alla turbina stessa una volta montata !

metti contatto email sul newsgoup, cosi' glielo spieghi tu come si
progettano, no?
M_C 5 Ott 2017 12:28
Il giorno giovedì 5 ottobre 2017 10:10:45 UTC+2, fm ha scritto:
> Il progettista della pala ( in un unico pezzo! )
> andebbe appeso per le palle...

magari alla punta della pala :o) e vedere girando l'effetto che fa :-D

seriamente ... ci vogliono ingg. con una spanna di pelo sullo stomaco per
progettare certi cosi intesi resistere in mare aperto per 20 anni. e pensa che
le attuali pale (H=150 m acqua-punta pala) sono ******* considerando che si
prospettano mulini 5 volte grandi ( !!! ) ma mica fra 20 anni ... operativi nel
2020 ( O_O ). siemens e danesi dominano il settore, ci fanno camionate di soldi
perche' se vuoi certa roba da loro devi andare e pagare quanto chiedono.

saluti, davide
M_C 5 Ott 2017 12:35
Il giorno giovedì 5 ottobre 2017 10:20:06 UTC+2, Corrado Roma ha scritto:
> ma non sono tutte così?

si', tutte monopezzo. il "mulino" puo' avere 1 pala (raro, con contrappeso di
bilanciamento), 2 (raro anch'esso) oppure 3 pale (la regola). sempre pale ad
assetto variabile per mantenere costante la velocita' di rotazione.

> per trasportarle chiusero un tratto della a24 con ovvi problemi alla
circolazione

anche adesso, ovunque. sono carichi problematici non tanto per il peso quanto
per gli ingombri

saluti, davide
fm 5 Ott 2017 17:09
"M_C" <myocastor.coypus@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:56cc066e-5cbe-40be-8a04-650b1a081e00@googlegroups.com...
Il giorno giovedì 5 ottobre 2017 10:10:45 UTC+2, fm ha scritto:
> Il progettista della pala ( in un unico pezzo! )
> andebbe appeso per le palle...

magari alla punta della pala :o) e vedere girando l'effetto che fa :-D

seriamente ... ci vogliono ingg. con una spanna di pelo sullo stomaco per
progettare certi cosi intesi resistere in mare aperto per 20 anni. e pensa
che le attuali pale (H=150 m acqua-punta pala) sono ******* considerando che
si prospettano mulini 5 volte grandi ( !!! ) ma mica fra 20 anni ...
operativi nel 2020 ( O_O ). siemens e danesi dominano il settore, ci fanno
camionate di soldi perche' se vuoi certa roba da loro devi andare e pagare
quanto chiedono.


E' gente tutta d'un pezzo! (come le loro pale)

ciao
fm
SBIANCO 5 Ott 2017 17:18
Il 05/10/2017 09:16, M_C ha scritto:

> comunque occhio niente male ad azzeccare la manovra al 1° colpo,

e chi ti dice che fosse il primo colpo?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Gli italiani e le automobili | Tutti i gruppi | it.discussioni.auto | Notizie e discussioni auto | Auto Mobile | Servizio di consultazione news.